Emergenza Sud: 600mila famiglie senza reddito. Cresce emarginazione e degrado sociale

Redazione,  

Emergenza Sud: 600mila famiglie senza reddito. Cresce emarginazione e degrado sociale
Un giovane studente del conservatorio chiede l'elemosina al centro di Roma, in Via Frattina, per comperare i libri e continuare gli studi allietando i passanti con la sua musica nella notte del 14 dicembre 2011 a Roma ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Rapporto Svimez 2018 – “Il numero di famiglie meridionali con tutti i componenti in cerca di occupazione è raddoppiato tra il 2010 e il 2018, da 362 mila a 600 mila (nel Centro-Nord sono 470 mila)”. Così la Svimez che parla “di sacche di crescente emarginazione e degrado sociale, che scontano anche la debolezza dei servizi pubblici nelle aree periferiche”. E definisce “preoccupante la crescita del fenomeno dei ‘working poors'”, ovvero del “lavoro a bassa retribuzione, dovuto a complessiva dequalificazione delle occupazioni e all’esplosione del part time involontario”.

CRONACA