Posta un commento su Fb e La Doria lo licenzia, solidarietà della Fiom all’operaio

Francesco Sabatino,  

Posta un commento su Fb e La Doria lo licenzia, solidarietà della Fiom all’operaio

Solidarieta’ a Michele Gaglione, operaio della societa’ La Doria, ex delegato Flai Cgil dell’ormai dismesso sito di Acerra (NAPOLI), licenziato nei giorni scorsi per aver postato un commento su Facebook ritenuto offensivo dall’azienda, e’ stata espressa anche dalle Rsa e dal direttivo Fiom Fca di Pomigliano d’Arco. “Come delegati di fabbrica – hanno scritto gli esponenti della Fiom – crediamo sia giusto esprimere piena solidarieta’ a chi come noi semplicemente prova tra mille difficolta’ a rendere questo sistema economico piu’ umano, provando a tutelare i deboli in un rapporto con i padroni sempre piu’ simile a quelli ottocenteschi”. I metalmeccanici della Cgil, inoltre, sottolineano che “la liberta’ di critica e di espressione oramai e’ minata dall’immagine aziendale, che diventa sempre piu’ importante delle vite dei dipendenti”. “Non possiamo accettare tale ingiustizia in modo passivo – concludono – ed esprimeremo la nostra vicinanza in tutte le forme possibili per far si che Michele venga reintegrato e che non si continui a limitare il diritto di critica e di opporsi alle disumane imposizioni delle aziende”. Numerose le testimonianze di solidarieta’ arrivate all’operaio nell’ultima settimana, oltre allo sciopero proclamato dai sindacati per venerdi’ 16 novembre nei tre stabilimenti salernitani del gruppo, ad Angri, Sarno e Fisciano, dove i circa 70 dipendenti dello stabilimento di Acerra sono stati trasferiti il primo ottobre scorso.

CRONACA