Toghe sporche: sentenze vendute a 500euro. Il giudice racconta tutto

Ciro Formisano,  

Toghe sporche: sentenze vendute a 500euro. Il giudice racconta tutto

Torre Annunziata – Ha deciso di rispondere alle domane del pubblico ministero. Evidentemente per provare a chiarire, punto su punto, la sua posizione.E’ il succo del lungo interrogatorio reso, ieri mattina nel carcere di Poggioreale, da Antonio Iannello, ex giudice di pace a Torre Annunziata e figura chiave dell’inchiesta “toghe sporche” (lo scandalo giudiziario che ha portato all’arresto di magistrati onorari, avvocati, medici ed esponenti delle forze dell’ordine accusati, a vario titolo, di aver sborsato o incassato mazzette per pilotare sentenze su falsi incidenti stradali)

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla

versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA