Hiv ed epatite, test gratuiti per la settimana europea. In campo 600 organizzazioni

Redazione,  

Hiv ed epatite, test gratuiti per la settimana europea. In campo 600 organizzazioni

ROMA – Informazioni e test gratuiti perHiv ed epatiti sono disponibili in tutta Europa, fino al 30novembre, per la sesta edizione della European Testing Week.Sono oltre 600 le organizzazioni, presenti in ben 53 paesi, che aderiscono alla mobilitazione internazionale per combattere il sommerso, far conoscere i vantaggi di una diagnosi precoce e moltiplicare l’accesso ai test. La Testing Week si salda quest’anno con la Giornata Mondiale di Lotta all’Aids. Il tema del World Aids Day 2018 è infatti quest’anno proprio il test Hiv. Nel mondo, Italia, compresa, almeno una persona con Hiv su 4 non è consapevole di aver contratto il virus. Circa la metà delle diagnosi avviene, inoltre, con grave ritardo, aumentando i danni per l’organismo ei rischi di trasmissione. Analoghe considerazioni riguardano le epatiti virali: inEuropa le persone con epatite B e C sono stimate, rispettivamente, in 15 e 14 milioni, la grande maggioranza non diagnosticate, nonostante esistano cure che possono portare a una completa guarigione. Per questo, ‘Test, Treat, Prevent’,ossia ‘testare, trattare, prevenire’ è lo slogan dell’iniziativa promossa da ‘Hiv in Europe’ alla quale, la Lila, Lega italiana per la lotta contro l’Aids, aderirà con il rafforzamento della propria attività in 9 sedi. Il test è eseguito da personale formato e la risposta arriva in pochi minuti: consiste nel prelevare un piccolo campione di saliva con un tampone o un piccolo campione di sangue tramite pungi-dito. Luoghi e orari per effettuarlo su www.lila.it.

CRONACA