Due bombe carta in diciotto mesi, chiude la macelleria. La denuncia choc «Troppa criminalità, a Torre lo Stato ha perso»

Redazione,  

Due bombe carta in diciotto mesi, chiude la macelleria. La denuncia choc «Troppa criminalità, a Torre lo Stato ha perso»

TORRE ANNUNZIATA – In via Carlo Poerio, fuori una macelleria, campeggia un cartello. A chiare lettere è scritto “Vendesi”. Non un annuncio come gli altri, soprattutto adesso. Specialmente a Torre Annunziata. «Hanno vinto loro, abbiamo paura. Io e mio marito, dopo il nuovo raid subito, abbiamo scelto di chiudere per sempre. Sono mamma di due figlie, devi decidere anche per loro. Cercheremo lavoro lontano dalla nostra città». L’amara confessione è di Rossella Avvisato, titolare fino a ieri con suo marito Alfonso de “L’Antica Macelleria”

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione

digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA