Gragnano/Castellammare. Ha rapinato una tabaccheria e un centro scommesse. Figlio del ras: “Sono ludopatico”

Elena Pontoriero,  

Gragnano/Castellammare. Ha rapinato una tabaccheria e un centro scommesse. Figlio del ras: “Sono ludopatico”

CASTELLAMMARE DI STABIA – Ha appena 20 anni e alle spalle già due rapine e una misura di allontanamento per maltrattamenti a una ragazza di Gragnano. Si chiama Catello Manuel Spagnuolo ed è il giovane rampollo di un pezzo da 90 del clan D’Alessandro di Castellammare di Stabia. Ha messo a segno due colpi, nel giro di due giorni, e ha deciso di confessare tutto. Catturato dopo il raid al centro scommesse di Gragnano, il Planet Wind di via Madonna delle Grazie, era finito dietro le sbarre, dopo meno di 24 ore.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione

digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA