Pompei: inferno Iacp, Amitrano vuole incontrare i residenti di via Nolana

Redazione,  

Pompei: inferno Iacp, Amitrano vuole incontrare i residenti di via Nolana

POMPEI – Il sindaco Pietro Amitrano invita a Palazzo De Fusco il signor Ciro. “Nessuno deve vivere nelle condizioni in cui sono costretti gli assegnatari degli appartamenti nelle palazzine Iacp, ma sia chiaro che il Comune di Pompei ha fatto di tutto per evitare l’inferno di questi giorni”. A poche ore dalla denuncia di alcuni residenti delle palazzine Iacp di via Nolana, da Palazzo De Fusco arriva una mano tesa per una situazione oggettivamente insostenibile, ma che non può essere ricondotta a mancanze o negligenze degli uffici comunali. Gli appartamenti dipendono direttamente dall’Istituto, e il Comune di Pompei non può far altro che sollecitare un intervento. “E lo abbiamo fatto – spiega il sindaco Amitrano – sono mesi che ci occupiamo di questa cosa e siamo in attesa di un incontro che possa finalmente sbloccare la situazione. Mi dispiace dover leggere di appuntamenti negati, di arroganza, e di istituzioni che fanno finta di ascoltare. Aspetto al Comune il signor Ciro e insieme tenteremo una soluzione veloce e definitiva che vogliamo tutti”.

CRONACA