Castellammare. Furto nell’asilo del quartiere San Marco: rubati i giocattoli dei bambini

Francesco Sabatino,  

Castellammare. Furto nell’asilo del quartiere San Marco: rubati i giocattoli dei bambini

Sono entrati all’interno dell’asilo don Ciro Donnarumma di via Martucci e hanno portato via una vecchia fotocopiatrice, una radio e i giocattoli dei bambini. Un furto assurdo quello avvenuto al rione San Marco, nella notte tra sabato e domenica mattina. Un raid da poche centinaia di euro che ha penalizzato solamente i piccoli alunni dell’asilo. La fotocopiatrice serviva per mettere a disposizione dei piccoli i disegni da colorare, la radio gli permetteva di ballare in classe e imparare le canzoni per le recite e i giocattoli ovviamente per trascorrere qualche minuto di svago durante l’attività scolastica. Un furto probabilmente messo a segno da piccoli delinquenti e sul quale ora stanno indagando le forze dell’ordine che hanno già acquisito le immagini del circuito di videosorveglianza per risalire ai colpevoli. Non è la prima volta che i malviventi riescono ad entrare all’interno della scuola di via Martucci, oggetto soprattutto di piccoli atti di vandalismo da parte di bande di giovanissimi che si ritrovano nella stradina del rione San Marco.Stavolta però è stato messo a segno un furto che ha indignato gli stabiesi e il popolo dei social. Tantissimi i commenti di sdegno e le proposte di iniziative da mettere in campo per garantire maggiore sicurezza negli istituti scolastici e per mettere nuovamente a disposizione della scuola il materiale rubato. Tra queste rientra quella dell’associazione Stabiapolis, che già stamattina consegnerà alle maestre una radio-cd per permettere ai bambini di poter divertirsi con il ballo e le canzoni da imparare per il Natale.

CRONACA