Camorra: maxiblitz a Castellammare. In cella i boss dei D’Alessandro

Redazione,  

Camorra: maxiblitz a Castellammare. In cella i boss dei D’Alessandro

Estorsioni e camorra, 21 arresti a Castellammare di Stabia. È ancora in corso il blitz degli agenti del commissariato stabiese, agli ordini del primo dirigente Vincenzo Gioia, e condotto dalla Dda. Ben tre i clan interessati: D’Alessandro, Cesarano e Afeltra-Di Martino. Tra le ordinanze eseguite dal gip Perrella anche il nome di Teresa Martone, vedova di Michele D’Alessandro, storico superboss di Scanzano, finita ai domiciliari. In cella anche Nicola Esposito, detto ‘o mostro, del clan Cesarano, Michele e Raffaele Carolei, Antonio e Luigi Di Martino. Travolti dall’inchiesta anche gli imprenditori stabiesi Adolfo Greco e Liberato Paturzo.

CRONACA