Castellammare. Estorsioni e violenza: scacco al gotha dei clan D’Alessandro, Cesarano, Afeltra e Di Martino

Francesco Sabatino,  

Castellammare. Estorsioni e violenza: scacco al gotha dei clan D’Alessandro, Cesarano, Afeltra e Di Martino

Estorsioni, violenza privata, violazioni in materia di armi ed esplosivi. L’operazione messa a segno dalla polizia di stato di Castellammare di Stabia,  agli ordini del primo dirigente Vincenzo Gioia, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia presso Procura della Repubblica di Napoli, ha portato all’esecuzione di tredici ordinanze di custodia cautelare: nove in carcere e quattro ai domiciliari. Cinque i clan che si erano consorziati per dividersi il territorio tra Pompei e Agerola: D’Alessandro, Cesarano, Di Martino e Afeltra. Tutte le cosche – tra il 2013 e il 2016 – hanno continuato a imporre costantemente il pizzo nei territori di rispettiva competenza, avvelendosi della propria forza d’intimidazione esternata alla vittima di turno dai propri affiliati. Tante le vittime tra Castellammare di Stabia, Pompei, Gragnano, Pimonte e Agerola. Le indagini hanno fatto emergere la figura di Adolfo Greco, noto imprenditore stabiese, ritenuto dagli investigatori allo stesso tempo vittima e contiguo alle organizzazioni criminali che imponevano il racket sul territorio.  Le investigazioni hanno inoltre evidenziato una serie di attività estorsive poste in essere dal clan Di Martino di Gragnano, in particolare da Liberato Paturzo e Vincenzo Di Vuolo, in danno di diversi imprenditori e di amministratori condominiali costretti a scegliere sotto minaccia le imprese contigue al clan per l’esecuzione di alcuni lavori edili.

Persone condotte in arresto Adolfo Greco, nato a Castellammare di Stabia (Na) il 20.04.1950Michele Carolei, nato a Castellammare di Stabia (Na) il 17.03.1969Giovanni Cesarano, nato a Napoli il 26.05.1966Luigi Di Martino nato a Castellammare di Stabia (Na) il 25.03.1961Vincenzo Di Vuolo nato a Gragnano (Na) il 01.03.1973Attilio Di Somma nato a Castellammare di Stabia (Na) il 13.11.1977Nicola Esposito nato a Vico Equense (Na) il 06.12.1971Aniello Falanga nato a Pompei ( Na) il 04.06.1964Liberato Paturzo nato a Castellammare di Stabia (Na) il 09.07.1960

Persone sottoposte agli arresti domiciliari Francesco Afeltra nato a Pimonte (Na) il 02.04.1974Raffaele Carolei nato a Castellammare di Stabia (Na) il 19.10.1965Umberto Cuomo nato a Vico Equense (Na) il 21.08.1963Teresa Martone nata a Castellammare di Stabia (Na) il 05.05.1946

CRONACA