Gragnano. Rissa fuori il ristorante, assolto il figlio del boss Di Martino

Ciro Formisano,  

Gragnano. Rissa fuori il ristorante, assolto il figlio del boss Di Martino

Da qualche giorno è latitante. Sul suo capo pende un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Ma nonostante l’etichetta di camorrista appiccatagli addosso dall’Antimafia e un presente da “primula rossa”, Antonio Di Martino, figlio del super boss di Gragnano Leonardo ‘o lione ha incassato un’assoluzione. A firmarla i giudici del tribunale di Torre Annunziata.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola

o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA