Napoli. Mette il guinzaglio alla compagna che vuole lasciarlo, arrestato

michele imparato,  

Napoli. Mette il guinzaglio alla compagna che vuole lasciarlo, arrestato

Ha messo al collo della sua compagna, che lo voleva lasciare, il guinzaglio del cane ma e’ stato arrestato dagli agenti della polizia locale. Giudicato per direttissima e’ stato condannato. Il fatto e’ avvenuto a Napoli, nei pressi dei Gradoni di Chiaia. La donna, che aveva deciso di lasciare il suo compagno, e’ stata raggiunta dall’uomo che dapprima l’ha colpita a pugni e schiaffi e poi ha messo al collo il guinzaglio del cane della donna, che e’ svenuta. Portata in ospedale, sono stati riscontrati traumi guaribili in 21 giorni.

CRONACA