Camorra: arrestato dalla Polizia il boss Francesco Mazzarella

Redazione,  

Camorra: arrestato dalla Polizia il boss Francesco Mazzarella

NAPOLI – Francesco Mazzarella, 45 anni, ritenuto il capo dell’ omonimo clan attivo nella zona del Mercato e nel centro storico di Napoli, è stato arrestato stamattina dalla Squadra Mobile di Napoli con l’ accusa di essere il mandante dell’ omicidio di Salvatore Ostetrico, avvenuto il 3 Gennaio 2003 a Napoli.   Ostetrico, 45 anni, era imparentato con esponenti del clan Rinaldi, rivale dei Mazzarella.   Insieme al boss è stato arrestato Gennaro Catapano, 39 anni, altro esponente del clan.   Le indagini della Squadra Mobile si sono avvalse delle rivelazioni di due collaboratori di giustizia, Errico Autiero e Salvatore Esposito, entrambi coinvolti nell’ omicidio.   L’ uccisione di Ostetrico, avvenuta in un agguato nella Sala Giochi “Extra Ball”, in via Serio, nel rione “Case Nuove”, fu decisa – secondo quanto hanno dichiarato gli ex affiliati al clan Mazzarella – per dare ai Rinaldi ed ai residenti nei quartieri Vicaria e Mercato  un segnale della forza del clan ed affermarne il predominio.

CRONACA