Castellammare. Neonato abbandonato nel nido del San Leonardo

Tiziano Valle,  

Castellammare. Neonato abbandonato nel nido del San Leonardo

Pesa tre chili e da ieri dorme sereno nel nido dell’ospedale San Leonardo a Castellammare. Non sa e forse non saprà mai chi è la sua mamma. Perché è la stessa donna che, nella giornata di ieri, si è recata presso la struttura ospedaliera di Castellammare per fare ciò che la legge le consente di fare: abbandonarlo. Ma che, se raccontato ad una donna che desidera un figlio o a una mamma di un piccolo che soffre, è solo una scelta senza senso.Da ieri il piccolo Francesco (per ora solo un nome di fantasia) è solo uno dei tanti neonati lasciati in corsia. Una moderna ruota degli esposti che tutela e protegge i neonati, assicura loro una protezione medica, ma di fatto non riesce a tutelarli da un futuro da orfani in attesa di un’adozione.

+++I DETTAGLI DOMANI IN EDICOLA DOMANI SUL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA