Castellammare. Pagina Fb violata, post macabro contro l’enoteca Baccanera

Tiziano Valle,  

Castellammare. Pagina Fb violata, post macabro contro l’enoteca Baccanera

La pagina Facebook di un noto locale del centro di Castellammare è stata violata da un hacker, che ne ha approfittato per lanciare un messaggio inquietante: l’improvvisa scomparsa di uno dei dipendenti e la conseguente chiusura per lutto dell’attività. Un post macabro, forse uno scherzo di cattivo gusto, che per qualche ora ha scatenato il panico sui social network. Il locale vittima di qualche pirata del web è il Baccanera, l’enoteca di via IV Novembre che ogni sera è luogo di ritrovo di giovani che trascorrono un po‘ di tempo gustando qualche tagliere di salumi e bevendo un bicchiere di buon vino. Un’attività che appena qualche settimana fa ha subito anche un furto da parte di due malviventi di Castellammare di Stabia. Per entrare nel locale e rubare alcune bottiglie di vino, i delinquenti arrivarono addirittura a sfondare la porta d’ingresso in vetro causando un danno al titolare da oltre mille euro. Un raid sul quale hanno indagato i carabinieri della compagnia stabiese, riuscendo a individuare i responsabili che sono stati denunciati a piede libero.

CRONACA