Spazzini senza stipendio, agitazione a Sant’Antonio Abate e Santa Maria La Carità

Elena Pontoriero,  

Spazzini senza stipendio, agitazione a Sant’Antonio Abate e Santa Maria La Carità

Un esercito di dipendenti della Am Tecnology, tra Sant’Antonio Abate e Santa Maria la Carità, lasciati letteralmente con le tasche vuote. I 23 spazzini abatesi unitamente ai 16 colleghi sammaritani sono ormai esasperati e pronti a incrociare le braccia. E se a Santa Maria la Carità la situazione si è fatta quanto mai difficile, tanto che i sindacati hanno inviato una missiva in Prefettura, a Sant’Antonio Abate c’è la possibilità di un imminente confronto, voluto dal vicesindaco Antonio Criscuolo. In effetti, il numero due del Comune abatese, più e più volte, si è schierato dalla parte dei dipendenti, dando seguito a una serie di diffide alla ditta Am Tecnology.

CRONACA