Torre Annunziata: Gionta, i padroni del porto. Tassa da 50 euro sulle barche

Redazione,  

Torre Annunziata: Gionta, i padroni del porto. Tassa da 50 euro sulle barche

La tassa è fissa: 50 euro per ogni imbarcazione “parcheggiata” nel porto. Ogni estate l’esattore di turno “censisce” gommoni, pescherecci, motoscafi e barche a vela. Poi, dopo il sopralluogo, presenta il conto ai titolari delle varie società di ormeggio. «Se paghi stai tranquillo, altrimenti può sempre succedere un incidente», la minaccia, nemmeno troppo velata, ripetuta agli imprenditori del mare. E’ così che la camorra ha stritolato, per decenni, il porto di Torre Annunziata.

Ciro Formisano

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA