Corruzione: arrestato il direttore provinciale dell’Agenzia delle entrate di Salerno

Redazione,  

Corruzione: arrestato il direttore provinciale dell’Agenzia delle entrate di Salerno

SALERNO – Il direttore provinciale dell’Agenzia delle entrate di Salerno, Emilio Vastarella, è stato arrestato nell’ambito di un’indagine per corruzione condotta da Guardia di Finanza e Carabinieri di Salerno e coordinata dalla Dda. Oltre a Vastarella – al quale sono stati concessi i domiciliari – sono coinvolti e destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere un noto imprenditore del settore caseario Gianluca La Marca ed un ex collaboratore di giustizia già affiliato alla camorra, il pluripregiudicato Giovanni Maiale.

“Totale collaborazione” da parte dell’Agenzia delle Entrate con la Guardia di Finanza, i Carabinieri e la Dda di Salerno nell’ambito di un’indagine che ha portato all’arresto di un dirigente con ipotesi di corruzione. “L’Agenzia adotterà tutti i provvedimenti previsti dalla normativa interna e contrattuale nei confronti del dipendente indagato, riservandosi la possibilità di costituirsi parte civile nel processo penale a tutela della propria immagine”, si legge in una nota.

CRONACA