Proclama di Masaniello: «Napoli sarà autonoma e avrà la criptomoneta»

Redazione,  

Proclama di Masaniello: «Napoli sarà autonoma e avrà la criptomoneta»

NAPOLI – Per qualcuno è la solita boutade, come la moneta unica del regno partenopeo. Per altri, invece, è il primo segnale che de Magistris, sindaco di Napoli, è pronto a scendere in campo e cavalcare la rabbia anti grillina e il sentimento meridionalista. Alla buon’ora, di prima mattina, il primo cittadino di Napoli monopolizza siti e agenzie con una dichiarazione politica choc: “Faremo, entro quest’anno, un referendum per la totale autonomia della città di Napoli” le parole del sindaco. Che spiega così il senso politico dell’iniziativa: “Avremo così più risorse economiche, meno vincoli finanziari, più ricchezza, più sviluppo, meno disuguaglianze. Successivamente proveremo a realizzare, se lo vorranno anche le altre popolazioni del Sud, un referendum per l’autonomia differenziata dell’intero mezzogiorno d’Italia”.

Vincenzo Lambaerti

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione

digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA