Juve: Ronaldo a rischio nella gara con il Napoli, guai alla caviglia

Redazione,  

Juve: Ronaldo a rischio nella gara con il Napoli, guai alla caviglia

NAPOLI – Cristiano Ronaldo è in dubbio per il big match di domenica sera a Napoli. Nella partita di Bologna ha subito una botta alla caviglia sinistra: “Sono previsti – informa la Juventus – controlli tra oggi e domani”.    Oggi Ronaldo si è allenato a parte, come pure Douglas Costa. Ronaldo potrebbe restare a riposo in vista della decisiva partita di Champions con l’Atletico Madrid, il 12 marzo a Torino.

In campo 800 uomini delle forze dell’ordine

Doppia polemica, in città, per le decisioni del Casms sull’ accesso dei tifosi a Napoli-Juventus che si giocherà domenica 3 Marzo al San Paolo.   Da un lato si sottolinea la difformità di trattamento per i tifosi del Napoli, a quali non fu consentito l’ accesso allo Juventus Stadium nella gara d’ andata. Dall’ altro il divieto di acquisto dei biglietti per i tifosi del Napoli non residenti in Campania, molti dei quali, residenti all’ estero, avevano già prenotato voli e soggiorni per assistere al match.   Lo stadio – stando al trend delle vendite dei biglietti – potrebbe registrare il tutto esaurito con 50 mila presenza.   1000 i posti disponibili per i supporters juventini nel settore ospiti inferiore, con ingresso dal Gate 25.  La Questura di Napoli schiererà oltre 800 uomini delle Forze dell’ Ordine, come per le gare considerate ad alto rischio incidenti. I sostenitori bianconeri che non troveranno posto nel settore ospiti potrebbero mescolarsi a quelli azzurri in altri settori dello Stadio creando focolai di possibili incidenti.   Un’ altra polemica divide invece il tifo juventino, dopo che i “True Boys”, ultrà bianconeri residenti a Stoccarda, ma di origine campana, hanno litigato con altri Gruppi Ultrà della curva dello Stadium di Torino per gli insulti rivolti alla città di Napoli nella gara di andata. Su Internet si è passati alle minacce ed agli annunci di regolamenti di conti.

CRONACA