Ordigno bellico rimosso e fatto brillare nel tratto di mare tra Ercolano e Torre del Greco

Redazione,  

Ordigno bellico rimosso e fatto brillare nel tratto di mare tra Ercolano e Torre del Greco

ERCOLANO  – Un ordigno bellico è stato rimosso e fatto brillare dai palombari della Marina Militare nello specchio d’acqua tra Ercolano e Torre del Greco. L’ordigno inesploso, risalente alla seconda guerra mondiale, è stato ritrovato dagli uomini della Capitaneria di Porto in mare nei pressi di località Quattro Venti a Ercolano. A dare notizia è stato il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto che ha informato tutte le scuole della zona per tranquillizzare bambini e ragazzi e, a deflagrazione avvenuta, ha scritto sulla pagina facebook: ”Grazie all’abilità degli operatori, non sono avvenute deflagrazioni tali da essere avvertite dalla popolazione. Grazie alla Capitaneria di Porto e alla Marina Militare’

CRONACA