Rifiuti, 1.7 milioni a Ego Eco. Atti spariti in Comune

Redazione,  

Rifiuti, 1.7 milioni a Ego Eco. Atti spariti in Comune

CASTELLAMMARE DI STABIA – Gli atti relativi ai crediti vantati dal Comune di Castellammare di Stabia nei confronti della Ego Eco (circa un milione di euro), sono spariti nel nulla. O almeno questo ha sostenuto l’ex avvocato comunale per giustificare la decisione di non opporsi al decreto ingiuntivo da un milione e settecentomila euro presentato dal curatore fallimentare della società, che ha gestito l’appalto rifiuti in città subito dopo il fallimento della partecipata Multiservizi. Una vicenda inquietante quel- la che è stata sviscerata nel corso della commissione Bilancio a Palazzo Farnese. Eh sì, perché il consiglio comunale si troverà costretto ad approvare un maxi-debito fuori bilancio da un milione e settecentomila euro, facendolo ricadere sulla testa dei cittadini stabiesi.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

 

CRONACA