Vaccini: a Pagani stop per 3 bambini, uno è no vax e non tornerà. Il preside: avevamo avvisato le famiglie

Redazione,  

Vaccini: a Pagani stop per 3 bambini, uno è no vax e non tornerà. Il preside: avevamo avvisato le famiglie
Vaccinazioni all'ospedale Annunziata di Napoli, 8 settembre 2017. ANSA/CESARE ABBATE

PAGANI -“Abbiamo dovuto fermare tre alunni della scuola materna. Le famiglie erano state già avvertite venerdì e quindi oggi non hanno portato i bambini a scuola”. A raccontarlo è Attilio Trusio, preside del Terzo Circolo Scolastico di Pagani, a Salerno, uno degli istituti in Campania dove oggi è stato applicato lo stop ai bambini non vaccinati nella scuola materna”. Dei tre bambini due hanno 5 anni ed uno4. Solo un bambino è figlio di no vax: “Ho incontrato la famiglia – spiega il preside – che mi ha detto di essere contraria ai vaccini e quindi il bambino non tornerà a scuola, perché al momento non intendono vaccinarlo. Le altre due famiglie, invece, non hanno dichiarato di essere no vax e infatti mi hanno preannunciato che nel giro di qualche giorno provvederanno alla vaccinazione”  Ho dovuto fermare la frequenza – spiega Trusio – firmando una sospensione della frequenza fino al perfezionamento dell’avvenuta vaccinazione. Già un mese fa avevo ho fatto una prima comunicazione alle famiglie ricordando la scadenza del 10 marzo e venerdì ho fatto una seconda comunicazione ufficiale invitando le famiglie a non venire a scuola”. Anche alla scuola primaria ci sono bimbi non vaccinati: “Abbiamo due casi – spiega il preside – e per loro abbiamo fatto la segnalazione all’anagrafe, in quel caso parliamo di scuola dell’obbligo e non posso impedirgli la frequenza”.

CRONACA