Pompei: denuncia per abuso d’ufficio. Un’altra bufera in Comune

Redazione,  

Pompei: denuncia per abuso d’ufficio. Un’altra bufera in Comune

POMPEI – Un nuovo ‘giallo’ giudiziario avvolge col suo alone di mistero il Comune di Pompei. Pochi giorni dopo la richiesta di proroga delle indagini per corruzione, ipotizzata contro un geometra dell’ufficio tecnico, dal pm della Procura di Torre Annunziata, Antonella Lauri, a far riaccendere i riflettori degli inquirenti sugli uffici pubblici di Palazzo De Fusco è una denuncia per abuso d’ufficio, peculato e calunnia. A presentarla ai magistrati, lo scorso 14 marzo, A.R., titolare di un noto locale cittadino per feste private ed eventi.

Salvatore Piro

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA