Omicidio Tommasino. «Lite per le assunzioni con un imprenditore»

Redazione,  

Omicidio Tommasino. «Lite per le assunzioni con un imprenditore»

CASTELLAMMARE DI STABIA – Gino Tommasino e un altro ex consigliere comunale del Partito Democratico litigarono con Claudio Russo, titolare della Sintesi, durante un incontro al quale parteciparono anche esponenti del clan D’Alessandro. A riaprire un vecchio capitolo che riguarda l’omicidio del 3 febbraio 2009 è la Direzione Distrettuale Antimafia. Nei verbali dei pentiti depositati agli atti di Tsunami, la maxi-inchiesta sulla cosca di Scanzano, c’è un capitolo dedicato a questa vicenda. A parlarne è stato Francesco Belviso, collaboratore di giustizia defunto tempo fa.

Tiziano Valle

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA