Lei lo lascia, lui la violenta e manda le foto agli amici

Redazione,  

NAPOLI – Dopo essere stato lasciato dalla compagna ha iniziato a perseguitarla e ad abusare sessualmente di lei, arrivando ad inviare delle foto intime della donna ai suoi amici. Per questo un imprenditore edile di Afragola è finito in carcere per i reati di violenza sessuale, estorsione e stalking. A notificargli l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sono stati i carabinieri della Tenenza di Caivano.

CRONACA