Castellammare: morto il vicesindaco Lello Radice. Proclamato il lutto cittadino

Francesco Sabatino,  

Castellammare: morto il vicesindaco Lello Radice. Proclamato il lutto cittadino

E’ morto Lello Radice. Il vicesindaco di Castellammare di Stabia si è spento a 53 anni. Artista straordinario, per anni è stato il direttore artistico del Supercinema, riuscendo a restituire alla città un cartellone di prosa. Persona di grande cultura, lo scorso anno aveva accettato di ricoprire l’incarico di vicesindaco nella giunta del primo cittadino Gaetano Cimmino. Da tempo lottava contro un brutto male.

I funerali del vicesindaco di Castellammare di Stabia Lello Radice si svolgeranno domani alle ore 9.30 presso la Concattedrale di Santa Maria Assunta e San Catello, dove a partire dalle ore 8.30 sarĂ  allestita la camera ardente.Per l’occasione è stato proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani, venerdì 24 maggio. Le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado resteranno chiuse, compresi gli asili nido. Negli uffici pubblici saranno sospese tutte le attivitĂ , ad eccezione dei servizi obbligatori. Le bandiere resteranno a mezz’asta presso gli uffici comunali anche per tutta la giornata di domani. E i titolari e gestori di attivitĂ  commerciali sono invitati ad adottare un comportamento consono con il lutto che ha coinvolto l’intera cittĂ  di Castellammare di Stabia.

CRONACA