Autocarri rubate nel Casertano e smontate a Scafati

Redazione,  

Autocarri rubate nel Casertano e smontate a Scafati

SCAFATI – Avrebbe smontato nel suo deposito di Scafati, numerosi autocarri rubati nel Casertano, rivendendone i pezzi. E’ l’accusa a carico di un pregiudicato di 41 anni, che è stato raggiunto dalla misura cautelare del divieto di dimora in Campania emesso dal Gip del Tribunale di Nocera per il reato di ricettazione aggravata e continuata.  Il provvedimento è stato notificato all’indagato dai poliziotti della Squadra Mobile di Caserta, che hanno compiuto le indagini su delega della Procura di Nocera. Il 41enne – è emerso – avrebbe creato nel deposito dello stabile in cui risiede a Scafati, una piccola centrale del riciclaggio di autocarri rubati nel Casertano, tutti Iveco Daily, molti dei quali ritrovati ormai smontati dalla Polizia di Stato nel corso di un blitz.

CRONACA