Castellammare: record viaggiatori per funivia dei Faito

Redazione,  

Castellammare: record viaggiatori per funivia dei Faito
La funivia che collega la stazione ferroviaria della Circumvesuviana a Castellammare di Stabia (Napoli) con il monte Faito, ritornata in funzione con le prime corse, dopo anni di ristrutturazione dell'impianto, 4 maggio 2016. ANSA / CIRO FUSCO

Un incremento record del 27% rispetto allo scorso anno e la concreta possibilità di superare quota 100.000 viaggiatori entro fine esercizio. Sono i dati record registrati dalla funivia del Faito gestita dall’Eav (Ente Autonomo Volturno) resi noti attraverso un comunicato stampa dal presidente Umberto De Gregorio. ”A tutto agosto – è scritto nella nota diffusa dall’Eav – abbiamo registrato 80.748 viaggiatori a fronte dei 63.599 dello stesso periodo del 2018, con un incremento del 27%”. ”Se continua il trend – fa sapere De Gregorio – avremo oltre 100.000 viaggiatori a fine esercizio. Record nella storia di cinquanta anni della funivia”. ”Il restyling delle carrozze, il nuovo logo, i lavori completati alle stazioni (anche con il superamento delle barriere architettoniche), l’amore per una montagna meravigliosa – conclude la nota – sono fattori che hanno contribuito alla riscoperta da parte di turisti e cittadini campani di una passeggiata unica al mondo, che in otto minuti porta dal mare ad oltre mille metri di altezza, svelando al passeggero la vista sul golfo e sul Vesuvio, tra il verde e l’azzurro, i colori delle due carrozze”.

CRONACA