Sfida Napoli – Barcellona, curve a 70 euro. Da domani la vendita agli abbonati

Redazione,  

Sfida Napoli – Barcellona, curve a 70 euro. Da domani la vendita agli abbonati

NAPOLI – Saranno messi in vendita domani da mezzogiorno i biglietti per la partita di andata degli ottavi di Champions League tra Napoli e Barcellona in programma il 25 febbraio al San Paolo. La vendita fino al 6 febbraio è riservata ai soli abbonati, mentre dal 6 febbraio l’acquisto sarà aperto a tutti e verranno messi in vendita anche i biglietti non acquistati dagli abbonati, che hanno il diritto di prelazione sul proprio posto. I prezzi sono di 70 euro per le curve, 130 per i distinti, 190 per la tribuna Nisida e 250 per la Tribuna Posillipo.

Simeone: eccessivo 70 euro per i biglietti in Curva

“Apprendo dal sito della SSC Napoli che da domani saranno messi in vendita i biglietti per la partita casalinga contro il Barcellona del prossimo 25 febbraio 2020”. Lo dichiara il presidente della commissione Infrastrutture del Comune di Napoli, Nino Simeone. “Lungi da me l’intenzione di voler entrare nel merito delle scelte societarie, ma vedere il costo di un biglietto di curva, portato a 70 euro, mi sembra veramente eccessivo. Comprendo perfettamente che la partita è di cartello ma i posti dei settori popolari come le curve, dovrebbero essere accessibili a tutti e questi prezzi impediscono di fatto a molti tifosi di poter assistere all’importante evento sportivo e questo non è giusto. Per me il calcio resterà sempre uno sport di aggregazione popolare, per altri probabilmente no”, continua Simeone. “Giusto per informazione ricordo che per le partite di Champions League come Roma – Barcellona e Juve – Real Madrid, i settori popolari furono venduti a 40 e 45 euro. A questo punto, mi auguro che almeno vengano erogati i 320 biglietti gratuiti per gli studenti e per le categorie disagiate, così come previsto dalla convenzione stipulata con il Comune di Napoli e finora non ancora concessi. Comunque sempre Forza Napoli” – conclude Simeone.

CRONACA