Raffaele Costieri stroncato sul campo di calcio

Redazione,  

Raffaele Costieri stroncato sul campo di calcio

Tragedia durante la partita di calcio, perde la vita stroncato da un infarto Raffaele Costieri, giovane elettricista originario di Torre Annunziata ma da anni residente a Scafati. L’uomo è stato stroncato da un malore all’interno degli spogliatoi di un campo di Sant’Antonio Abate, dove stava disputando una partita con gli amici: era rientrato tra il primo e il secondo tempo per fare la doccia, forse accusando i sintomi di un malessere che purtroppo si è poi rivelato fatale. Gli amici lo hanno trovato con l’accappatoio indosso, al loro rientro. Raffaele Costieri lascia moglie e figli: la notizia della sua prematura scomparsa ha destato enorme sconforto in città, così come a Torre Annunziata, dove vive la sua famiglia di origine. I funerali si terranno questa mattina alle 9, presso la chiesa di San Francesco Di Paola.

CRONACA