Salvatore Dare

Appalto scuolabus a Sorrento, assolti l’imprenditore Ronca e l’ex dirigente comunale Giammarino

Salvatore Dare,  

Appalto scuolabus a Sorrento, assolti l’imprenditore Ronca e l’ex dirigente comunale Giammarino

La mattina del 18 dicembre 2015, vennero arrestati con l’accusa di aver truccato la gara d’appalto per il servizio di trasporto scolastico a Sorrento. Ma ora, a oltre quattro anni da quel blitz, le accuse crollano. A chiusura del processo di primo grado, il Tribunale di Torre Annunziata ha assolto l’imprenditore Alfonso Ronca, amministratore delegato della cooperativa Torquato Tasso, sua madre Giovanna Cacace, rappresentante legale della coop, e l’ex dirigente del Comune di Sorrento, Antonino Giammarino. Erano tutti accusati di turbata libertà degli incanti e falso. Oggi pomeriggio i giudici hanno pronunciato la sentenza di assoluzione per i tre imputati a fronte della richiesta di condanna – due anni a testa – formulata dalla Procura di Torre Annunziata. «E’ finito un incubo» dicono Ronca e Giammarino, presenti in aula al momento della lettura del dispositivo.

CRONACA