Coronavirus, arrivano nuovi stili di vita: stop agli abbracci, partite a porte chiuse e niente manifestazioni

Redazione,  

Coronavirus, arrivano nuovi stili di vita: stop agli abbracci, partite a porte chiuse e niente manifestazioni

Gli italiani dovranno cambiare stile di vita almeno per 30 giorni. Niente strette di mano, niente abbracci, basta meeting e congressi, stop alle manifestazioni, anche a quelle sportive. Le partite di calcio, semmai, solo a porte chiuse. Ma si deciderà nelle prossime ore la soluzione definitiva.

Arriva il decreto del presidente del Consiglio con le misure anti-coronavirus. Domani, invece, il governo darà il via all’iter per chiedere lo sforamento del deficit per 3,6 miliardi e per avviare l’esame del nuovo decreto con le misure economiche. Si mira anche a potenziare il sistema sanitario, con un aumento del 50% dei posti nelle terapie intensive. L’Iss valuta intanto di allargare la zona rossa. Il bilancio in Italia è di oltre 2.260 malati e 80 morti.

CRONACA