Coronavirus. Colpiti 91 paesi nel mondo, primo caso in Vaticano. A Pechino 4 casi di ritorno dall’Italia

Redazione,  

Coronavirus. Colpiti 91 paesi nel mondo, primo caso in Vaticano. A Pechino 4 casi di ritorno dall’Italia

Sono già 91 i Paesi ed i territori nel mondo colpiti dal coronavirus, che registrano un totale di 98.387 casi confermati e 3.383 decessi: è quanto emerge dall’ultimo aggiornamento del quadro fornito dall’università Johns Hopkins sull’evoluzione del virus.

Si va dalla Nuova Zelanda al Canada, dall’Argentina alla Russia: con Cina, Corea del Sud e Italia in testa per numero di contagi. E il virus non ha risparmiato neanche le isole di Saint-Barthelemy (Francia), nei caraibi, e Faroe (Danimarca), nel Nord Atlantico. Pechino – intanto -ha registrato ieri altri quattro casi di contagio da coronavirus di persone provenienti dall’Italia.

Si registra intanto il primo caso positivo in Vaticano. Mentre è allarme per due casi positivi registrati all’ospedale Molinette di Torino. Ieri l’appello del capo dello Stato all’unità e lo stanziamento da parte del governo di 7,5 miliardi per famiglie e imprese.

Phuket blocca nave con 64 italiani a bordo

Attracco vietato a Phuket per la nave da crociera Costa Fortuna che ha 64 italiani a bordo “tutti sani”, dice la compagnia. La Thailandia ha imposto restrizioni a causa del coronavirus allo sbarco di italiani che siano stati nel nostro Paese negli ultimi 14 giorni. La nave, comunica la compagnia, è in navigazione verso la Malesia. Intanto una nave proveniente da Genova è stata bloccata nel porto di Napoli con a bordo nove membri dell’equipaggio che manifestano sintomi ipoteticamente riconducibili al coronavirus. Si attendono i controlli medici. La nave, secondo le prime informazioni, ha a bordo 125 persone tra equipaggio e alcuni operai.

CRONACA