Coronavirus: cordone sicurezza per la contagiata a Castellammare di Stabia

Redazione,  

Coronavirus: cordone sicurezza per la contagiata a Castellammare di Stabia

CASTELLAMMARE DI STABIA – A seguito della notizia di una docente risultata positiva al test del Coronavirus, il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, ha innalzato – a scopo precauzionale e per tranquillizzare tutti i cittadini – il livello di guardia in città, isolando la paziente contagiata e i suoi familiari. Il sindaco fa sapere che polizia municipale e protezione civile faranno rispettare le sue disposizioni.

”Ho firmato un’ordinanza per l’isolamento domiciliare obbligatorio con sorveglianza per tutti i familiari della nostra concittadina – spiega Cimmino – Ho deciso di prendere tale drastica iniziativa a dimostrazione del fatto che il problema è serio e non va sottovalutato. La polizia municipale e la protezione civile sono al lavoro per assicurare il rispetto delle ordinanze comunali e regionali”. Strade ed edifici sensibili saranno inoltre sanificati e igienizzati. Inoltre, le forze dell’ordine stanno effettuando verifiche sui locali solitamente affollati dalla movida, per evitare il diffondersi del contagio.

”Un ulteriore appello perciò va ai titolari dei pubblici esercizi – aggiunge Cimmino – capisco il momento difficile e l’aspetto economico, ma la situazione è complicata. Tutti sono invitati a rispettare l’ordinanza regionale che limita gli assembramenti ed il rispetto delle distanze di sicurezza”.

CRONACA