Due casi positivi al San Leonardo, saranno trasferiti all’ospedale di Boscotrecase

Redazione,  

Due casi positivi al San Leonardo, saranno trasferiti all’ospedale di Boscotrecase

La direzione sanitaria dell’ospedale San Leonardo ci informa che in questo momento sono ricoverati 16 pazienti nell’ala del pronto soccorso destinata ai casi sospetti. Due di essi, non stabiesi, hanno ricevuto l’esito del tampone e sono risultati positivi al coronavirus (Covid-19). Saranno trasferiti rispettivamente all’ospedale di Boscotrecase, divenuto centro unico per il Covid-19, e alla Federico II di Napoli.

Un altro paziente è in rianimazione, per ragioni che però non afferiscono al contagio del coronavirus. Per gli altri 13 pazienti si attende l’esito del tampone nelle prossime ore o nei prossimi giorni. Non è pervenuta al momento all’ente comunale, da parte dell’Asl, alcuna comunicazione relativa a richieste di isolamento per nuclei familiari residenti a Castellammare di Stabia.Proseguono intanto i check point delle forze dell’ordine per il controllo del territorio e l’attività di prevenzione e contrasto alla diffusione del coronavirus. Uno stabiese è stato sorpreso a piedi sul territorio di Pompei, in via Provinciale Vigne Sant’Antonio, senza valida motivazione ed è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione. All’Asl è stata pertanto inoltrata la richiesta, in conformità all’ordinanza regionale del 13 marzo 2020, di far scattare per il soggetto in questione un provvedimento di isolamento domiciliare per 14 giorni.

CRONACA