Alberto Dortucci

Torre del Greco, arrivano i militari dell’esercito per fermare gli incivili

Alberto Dortucci,  

Torre del Greco, arrivano i militari dell’esercito per fermare gli incivili

Torre del Greco. Arriva il primo contingente militare a Torre del Greco, la città della provincia di Napoli flagellata dal Coronavirus. A meno di 12 ore dal nuovo tragico bollettino medico – morti zia e nipote ricoverati a Boscotrecase, salito a 31 il numero dei contagiati – l’esercito è sbarcato all’ombra del Vesuvio per vigilare sul rispetto delle ordinanze restrittive emesse dal Governo e dalla Regione Campania.

I primi posti di controllo con i militari a supporto dei carabinieri della caserma Dante Iovino sono stati organizzati in piazza Luigi Palomba, cuore del centro storico e crocevia per raggiungere le «piazzette» e la periferia. Nei prossimi giorni potrebbero arrivare i «rinforzi» promessi dal governatore Vincenzo De Luca per l’intera area metropolitana di Napoli: cento soldati per provare a fermare chi quotidianamente «sfida» la pandemia e mette a rischio un’intera città.

©riproduzione riservata

CRONACA