Assomed: «Gravi carenze nel sistema di gestione dell’emergenza»

Redazione,  

Assomed: «Gravi carenze nel sistema di gestione dell’emergenza»

“Gravissime carenze nel sistema di gestione dell’emergenza coronavirus”. E’ la denuncia di Anaoo Assomed che ha inviato una lettera al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al ministro della Salute, Roberto Speranza, alla Protezione civile e alle Asl per chiedere la “presenza medici che lavorano in emergenza nella task force regionale”.

“Stiamo combattendo una ‘guerra sanitaria’ senza precedenti, con pochi mezzi e pochi uomini – scrive il segretario regionale Vincenzo Bencivenga – Sono ancora troppi i problemi irrisolti, sia in ambito ospedaliero sia extraospedaliero”. Anaoo Assomed denuncia la “carenza a protratta assenza di dispositivi di protezione individuale”, “l’assenza di percorsi definiti nell’ambito della gestione ospedaliera dei pazienti Covid che ha portato ad una promiscuità di pazienti e operatori preoccupante e pericolosa”.

In ambito extra ospedaliero, “le ambulanze del 118 non riescono più a far fronte all’enorme mole di richieste di intervento sia per le urgenze mediche che per la richiesta di tamponi ai pazienti sintomatici”, mentre la medicina territoriale è “priva di Dpi e tutele indispensabili per la gestione del paziente in ambito domiciliare”.

CRONACA