Coronavirus: violata la quarantena, 272 denunciati. Rischiano il carcere da 1 a 4 anni

Redazione,  

Coronavirus: violata la quarantena, 272 denunciati. Rischiano il carcere da 1 a 4 anni

Sono 272 le persone denunciate dalle forze dell’ordine per aver violato la quarantena da giovedì a ieri, secondo i dati del Viminale. In base al nuovo decreto rischiano il carcere da 1 a 4 anni per aver attentato alla salute degli altri cittadini. Ieri sono state controllate 222.450 persone e 88.611 esercizi commerciali e attività. Le persone sanzionate in via amministrativa per i divieti sugli spostamenti sono state 6.348; 94 quelle denunciate per false attestazioni nell’autodichiarazione e 15 per violazione della quarantena. I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 145 e 22 i provvedimenti di chiusura delle attività. Dall’11 al 30 marzo 2020 sono state controllate complessivamente 3.449.291 persone e 1.566.961 esercizi commerciali. In totale oltre 142mila i denunciati.

CRONACA