Campania, De Luca annuncia: «Tra due settimane mascherine obbligatorie». Appello ai gestori delle Rsa per casi sospetti in case per anziani

Redazione,  

Campania, De Luca annuncia: «Tra due settimane mascherine obbligatorie». Appello ai gestori delle Rsa per casi sospetti in case per anziani

Anche in Campania scatterà l’uso obbligatorio delle mascherine. Lo annuncia in diretta Fb il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Qui ancora non c’è l’uso obbligatorio perché prima vogliamo mettere in produzione 3 milioni, 3 milioni e mezzo di mascherine – ha spiegato – poi a fine mese sarà obbligatorio l’uso. Dalla prossima settimana iniziamo a distribuire le mascherine alle farmacie, ai medici di medicina generale, alla residenze sanitarie assistite ai servizi sociali dei comuni”. De Luca spiega anche che “saranno messe in vendita nei supermercati e tabacchi a prezzo dimezzati rispetto a quello di costo. Tra due settimane l’uso sarà obbligatorio”.

Il governatore della Campania rivolge pure un appello “ai privati che gestiscono le case per anziani” affinchè “segnalino la propria attività alle Asl territorialmente competenti in modo da consentire controlli preventivi”. Un appello che scatta dopo l’ultimo caso registrato in queste ore, a Marano (Napoli), dove un paziente è risultato positivo. Questo al fine di “evitare la ricostruzione di una lunga catena di contatti”. “Abbiamo controllato le case pubbliche ma chiedo a chi gestisce quelle private di segnalarle”, ribadisce”.

CRONACA