Coronavirus: pastificio Rummo, bonus 500 euro ai dipendenti

Redazione,  

Coronavirus: pastificio Rummo, bonus 500 euro ai dipendenti

Un bonus di 500 euro per tutti i dipendenti che devono svolgere la propria attività lavorativa in sede e la stipula di una polizza in caso di contagio da Covid-19 che prevede un’indennità giornaliera da convalescenza e un pacchetto di servizi per aiutare a superare la malattia. Sono due delle iniziative avviate dallo storico pastificio sannita Rummo che ha anche promosso una campagna #aCasaPerLoro., su Tv e stampa nella quale chiede agli italiani un gesto di solidarietà e rispetto rimanendo a casa, al fine di salvaguardare la popolazione più anziana.

L’impegno si è poi concretizzato anche sul territorio: nel mese di marzo Rummo ha donato all’ospedale Rummo-San Pio di Benevento 6 sonde ecografiche wireless e 5 fibrobronscopi, oltre a 6 Ipad per il funzionamento delle sonde e controlli immediati per l’individuazione COVID-19. Una donazione in denaro è stata invece disposta nei confronti della Misericordia di Benevento, secolare sodalizio di volontariato attivo nel trasporto e nell’assistenza sanitaria. “L’azienda – è scritto in una nota della società – in questo modo ha voluto rendere omaggio a tutti i medici, gli infermieri e il personale sanitario impegnato in prima linea a fronteggiare l’emergenza sanitaria, che in questi mesi ancora una volta stanno mostrando tutto il proprio impegno, la devozione e il senso di responsabilità, rappresentando un esempio per tutti noi”

CRONACA