Coronavirus. Brusaferro: si rafforza l’importanza dei vaccini

Redazione,  

Coronavirus.  Brusaferro: si rafforza l’importanza dei vaccini

“Le vaccinazioni sono un bene prezioso e questa epidemia rafforza l’importanza di disporre di vaccini”. Perché “anche se c’è il Covid, le altre malattie non scompaiono. Ad esempio, l’influenza in autunno circolerà di nuovo e dovremo proteggere tutte le persone a rischio”, anche perché questo aiuterebbe nella diagnosi del Covid. Lo ha detto Silvio Brusaferro presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), intervenuto durante la trasmissione Agorà, su Rai “Dobbiamo quindi – ha aggiunto – sostenere le vaccinazioni che si sono rivelati utili, sia per anziani, che per bambini e per adulti”. Il fatto che fare il vaccino antinfluenzale aiuti anche a “distinguere Covid da altre patologie respiratorie con sintomi simili, come l’influenza”, è “una considerazione che anche ogni cittadino può fare”. E’ chiaro che poter fare “una diagnosi differenziale sia importante. Ad esempio, ora che l’influenza non circola quasi più è evidente che le sintomatologie di tipo respiratorio che vediamo sono legate per lo più alla patologia Covid”

CRONACA