Turismo e solidarietà, dalla penisola sorrentina parte il progetto “Un mare di bene”. Gite in barca e fondi alla Cri

Redazione,  

Turismo e solidarietà, dalla penisola sorrentina parte il progetto “Un mare di bene”. Gite in barca e fondi alla Cri

Si chiama #UnMareDiBene ed è l’iniziativa autonoma promossa dalla YouKnow! Boat Service di Piano di Sorrento per far ripartire l’economia del turismo via mare e aiutare chi ci aiuta.

L’operazione è partita lo scorso 22 Aprile da un’idea del Ceo della YouKnow, azienda che da oltre dieci anni è specializzata nel campo delle escursioni via mare e che, grazie ad una rete internazionale di partner selezionati, offre oggi tour in barca non solo nel Golfo di Napoli, ma in tutta Italia e in Europa.Con #UnMareDiBene sarà infatti possibile pre-acquistare una delle 54 escursioni in barca attive nei luoghi più belli d’Italia e della Grecia, per un periodo che va da Settembre 2020 a Ottobre 2021. Su ogni tour acquistato online, la YouKnow! devolverà il 20% alla Croce Rossa Italiana per aiutarla nelle operazioni di soccorso durante l’emergenza Coronavirus. Un’iniziata bifronte, quindi, che prova a dare respiro al settore turistico pur senza incentivare le prenotazioni a breve termine e, contemporaneamente, a giocare il proprio ruolo nella partita contro il Covid-19. Il claim della campagna è, infatti, “Dona ora, Viaggia domani”, lasciando al cliente totale libertà di prenotare il tour che preferisce fino al prossimo Ottobre 2021.Sorrento, Capri, Ischia, Procida, ma anche Puglia, Sicilia, Venezia e le Cinque Terre, #UnMareDiBene punta a spingere un turismo di prossimità, in cui non è necessario andare lontano per scoprire le meraviglie non sempre conosciute della costiera italiana. Ad oggi sono già 600 gli euro raccolti a favore della C.R.I.. L’iniziativa è valida fino al 30 maggio 2020.

Tutti i dettagli della campagna, comprese le politiche di cancellazione e le F.A.Q. principali, sono pubblicate sul sito https://www.youknowboat.com/un-mare-di-bene/.

 

CRONACA