Lite a Gragnano, ucciso il nipote di un boss

Redazione,  

Lite a Gragnano, ucciso il nipote di un boss

La Polizia sta indagando sulla morte di 17 enne e sul ferimento di un 30enne giunti la scorsa notte nell’ospedale di Castellammare di Stabia. Entrambi sono arrivati nel pronto soccorso con ferite da punta e taglio, il minorenne al torace e all’inguine. La lite sarebbe avvenuta in via Vittorio Veneto a Gragnano. Per il 17enne, nipote di un boss, non c’è stato nulla da fare. E’ morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Il trentenne, invece, è stato subito sottoposto a intervento. Secondo gli investigatori non sarebbe in pericolo di vita. Sul quanto accaduto sono in corso indagini da parte della Polizia.

CRONACA