Elena Pontoriero

Diciassettenne ucciso a Gragnano, c’è il primo fermo

Elena Pontoriero,  

Diciassettenne ucciso a Gragnano, c’è il primo fermo

Omicidio Nicholas Di Martino, c’è il primo fermo. Si tratta di un 21enne vicino a un clan della zona centrale di Gragnano. Le indagini continuano e nel mirino degli inquirenti ci sarebbero altre 6 persone coinvolte nell’agguato avvenuto a via Veneto, nella notte tra domenica e lunedì. Indizi recuperati dalle telecamere di videosorveglianza che avrebbero immortalato la scena sanguinaria. A parlare anche il ragazzo di 21 anni che, in parte, ha deciso di collaborare.
Intanto migliorano le condizioni del 30enne Carlo Langellotti ricoverato nel reparto chirurgia dell’ospedale stabiese. Ferito gravemente durante i momenti violenti che hanno portato alla morte del 17enne Nicholas Di Martino.

CRONACA