Torre del Greco: imbrattata scala dell’800 per festeggiare la promozione della Turris

Redazione,  

Torre del Greco:  imbrattata  scala dell’800 per festeggiare la promozione della Turris

TORRE DEL GRECO – Per festeggiare l’ormai certa promozione della Turris in Lega Pro, alcuni ignoti tifosi hanno colorato con vernice bianca e rossa una storica ed ottocentesca scalinata di Torre del Greco. Rabbia e delusione nelle parole del sindaco Giovanni Palomba e del presidente corallino Antonio Colantonio: ”È sicuramente un clima di festa quello che sta investendo da qualche giorno la nostra città, che vede sempre più concreta e tangibile l’ufficialità di un possibile passaggio della Turris in serie C. Un clima percettibile attraverso la festa di colori e di festoni che un po’ ovunque sta ricoprendo l’intero territorio comunale.

Il trionfo sportivo della Turris è un trionfo per tutti i torresi. Tuttavia, non bisogna in alcun modo dimenticare che viviamo ancora all’ombra della triste vicenda epidemiologica che negli ultimi mesi ha scosso particolarmente, più di altre, la nostra comunità che ha pagato un prezzo altissimo, in termini di decessi, per l’emergenza Coronavirus. È prioritario, pertanto, onorare il ricordo delle 20 vittime avute, alle cui famiglie esprimiamo la nostra massima vicinanza”. ”Invitiamo, inoltre, le tifoserie ed i cittadini tutti – proseguono – a gioire nei modi e nelle forme più opportune, per evitare che persone che non vivono la nostra città possano con messaggi mediatici non corrispondenti alla giusta realtà, strumentalizzare ed infangare l’espressione di gioia e di soddisfazione di un popolo che vede il ritorno della propria squadra in serie C”.

CRONACA