Regionali, accordo nel centrodestra il candidato in Campania è Caldoro

Redazione,  

Regionali, accordo nel centrodestra il candidato in Campania è Caldoro

“Il centrodestra ha individuato la squadra migliore per vincere le elezioni nelle Regioni che andranno al voto a settembre e, soprattutto, portare il buongoverno in quelle che oggi sono male amministrate dalla sinistra. I candidati del centrodestra saranno: Francesco Acquaroli per le Marche, Stefano Caldoro per la Campania, Susanna Ceccardi per la Toscana, Raffaele Fitto per la Puglia”. Lo annunciano Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini in una nota congiunta.

Ronzulli: la candidatura di Caldoro è una vittoria di Berlusconi

“La conferma della candidatura di Stefano Caldoro alla presidenza della Regione Campania è una vittoria del Presidente Berlusconi che aveva avanzato questa designazione già molti mesi fa. A Caldoro, che di certo saprà guidare al meglio la coalizione di centrodestra in questo importante appuntamento elettorale, un grande in bocca al lupo”. Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.

Martusciello: Caldoro metta in atto la discontinuità

“Quella di Caldoro è una candidatura che viene riproposta per la terza volta agli elettori e per essere vincente deve differenziarsi da quanto è accaduto negli anni precedenti e soprattutto dagli errori commessi che ci fecero perdere nel 2015. Si vince cambiando volti e nomi dando credibilità alle liste””. Così, in una nota, Fulvio Martusciello europarlamentare di Forza Italia in merito all’ufficializzazione della candidatura di Stefano Caldoro per il centrodestra.

CRONACA