Giovanna Salvati

Torre Annunziata. Ultimo messaggio a Ferragosto poi è scomparso

Giovanna Salvati,  

Torre Annunziata. Ultimo messaggio a Ferragosto poi è scomparso

E’ scomparso di casa dal giorno di Ferragosto. Da cinque giorni non si hanno più notizie a a lanciare un appello disperato sono i familiari «Per favore aiutatemi a ritrovarlo». Si chiama Domenico Carotenuto, ha 41 anni e sembra sparito nel nulla. Una storia che in queste ore vede i carabinieri e polizia a lavoro per cercare di rintracciarlo ma di lui nessuna notizia. Quanto basta per far scattare il timore, da parte dei familiari, che sia successo qualcosa a Domenico. Il 41enne soffre di depressione da alcuni anni ma non era mai sparito da casa senza comunicare i suoi spostamenti, sabato lo ha fatto. «Si è allontanato da casa il 15 di agosto- racconta la sorella –  l’ultima volta che sono riuscito a sentirlo al telefono è stato il giorno di Ferragosto intorno alle 23:43: mi ha detto di trovarsi a Firenze, di aver conosciuto un ragazzo che gli ha fatto la cortesia di affittargli una stanza per la notte». Poi la telefonata che si chiude «Mi ha detto di avere la batteria del suo cellulare quasi esaurita e che mi avrebbe richiamato lui appena ricaricato, ma da quel momento è scomparso nel nulla». Domenico sparito nel nulla, la sorella ha provato più volte a richiamare ma senza alcune risposta e così la decisione di denunciare la sua scomparsa. «Siamo molto in ansia per la sua scomparsa – conclude- vi prego chiunque in giro per l’Italia dovesse riconoscerlo, avvicinatelo e invitatelo a chiamarci, di contattare mia madre, di farci sapere che sta bene perchè sono ore difficili per noi tutti e per lei sopratutto che è preoccupata». Intanto la sua foto ha già fatto il giro dei social e tantissime le persone che hanno condiviso l’appello della donna per aiutarla nelle ricerche ma fino ad ora di Domenico nessuna traccia. Perché si sia recato a Firenze non è ancora chiaro e sopratutto perché non lo ha comunicato ai suoi affetti. Per ora gli inquirenti stanno controllando i presidi sanitari per verificare se l’uomo abbia avuto un malore e sia ricoverato, ma per ora i riscontri hanno dato esito negativo. Una verifica in corso anche negli aeroporti e stazioni, si controllano i biglietti di viaggio e anche le telecamere della videosorveglianza per cercare di capire se abbia viaggiato da solo o in compagnia, ma per ora Domenico sembra sparito. «Potete riconoscerlo anche dai due tatuaggi: un serpente su un braccio e un guerriero invece  sull’altro braccio – conclude la sorella – Avrà la barba incolta, ha un carattere mansueto e d è molto ben educato, vi prego aiutateci». Poi la foto che lo ritrae felice al matrimonio della sorella appena due settimane fa. @riproduzione riservata

CRONACA