Tiziano Valle

Castellammare: investito da una moto, anziano finisce in coma

Tiziano Valle,  

Castellammare: investito da una moto, anziano finisce in coma

Stava attraversando la strada quando è stato investito da una motocicletta. Ha fatto un volo di diversi metri prima di battere in modo violento, la testa sull’asfalto. Vittima dell’ennesimo incidente stradale che si è verificato a Castellammare di Stabia un uomo di 77 anni (S.S. le sue iniziali) che ora è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Loreto Mare di Napoli. L’impatto è avvenuto martedì sera alle 21 in via Panoramica, a poche decine di metri dall’incrocio con la Statale 145. Sull’incidente stanno indagando gli agenti della polizia municipale di Castellammare di Stabia, agli ordini del comandante Alfonso Mercurio.I vigili sono intervenuti sul posto a seguito della segnalazione dello stesso motociclista che ha investito l’anziano e si è immediatamente fermato per prestare soccorso.

L’uomo ha raccontato di aver visto sbucare all’improvviso il settantasettenne in strada e di non essere riuscito a frenare in tempo per evitare l’impatto. Ma gli agenti di polizia municipale stanno cercando di ricostruire quanto è accaduto, verificando anche la disponibilità di immagini dei circuiti di videosorveglianza che possono aver ripreso l’incidente.Sul posto subito dopo l’impatto è arrivata anche un’ambulanza del 118, che ha trasferito l’anziano al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. La vittima ha riportato diverse ferite sul corpo, ma a preoccupare i medici in particolare è stato in particolare un versamento alla testa, conseguenza dell’impatto con l’asfalto.

Dopo i primi controlli al presidio di Castellammare di Stabia, le condizioni di salute dell’anziano si sono aggravate ed è stato necessario il trasferimento all’ospedale Loreto Mare di Napoli. Dove il settantasettenne è tuttora ricoverato in terapia intensiva. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi e monitorano attentamente l’evolversi del quadro clinico dell’anziano. Mentre i suoi familiari sono costretti a informarsi a distanza sulle condizioni di salute di S.S., a causa delle regole imposte per contenere la diffusione del virus Covid-19, che limitano la possibilità di accesso nelle strutture sanitarie.

Una vera e propria emergenza quella degli incidenti stradali a Castellammare di Stabia. Una statistica allegata agli atti del nuovo Piano Urbano di Mobilità approvato dall’amministrazione comunale racconta che tra il 2014 e il 2019 si sono verificati oltre 500 incidenti con feriti a Castellammare di Stabia, la media di quasi due episodi gravi a settimana. Una scia di sangue sull’asfalto che pone la città stabiese ai vertici della classifica regionale per quanto riguarda il numero di incidenti stradali. I feriti complessivi – sempre dal 2014 ad oggi – sono 691, praticamente 1 cittadino ogni 100 abitanti: un rapporto che ha pochi eguali persino in Italia.

Un elenco al quale ora si aggiunge anche il settantasettenne di Castellammare di Stabia, investito da una moto in via Panoramica. Sperando che presto le condizioni di salute dell’anziano possano migliorare e lui possa tornare ad abbracciare i suoi cari.Area degli allegati

CRONACA