Iovino (Italia Viva): “In Regione porterò le istanze del territorio”

Comunicato Stampa,  

Iovino (Italia Viva): “In Regione porterò le istanze del territorio”

Mascherine con lo slogan «io ti ascolto», distanziamento sociale e l’appello al voto. Con queste premesse si è svolto l’incontro nella straordinaria cornice del ristorante La Perla a San Gennaro Vesuviano di Francesco Iovino, candidato alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre con Italia Viva. A sostenere Francesco Iovino anche Gennaro Migliore, deputato di Italia Viva che ha spiegato: «Non conoscevo Francesco personalmente ma ne avevo sentito parlare,poi la stretta di mano e il suo impegno politico che ha sempre messo in campo, mai scontato ma fatto  di innovazione politica per una terra come la Campania. Francesco in ogni suo ruolo – ha continuato Migliore –  per ultimo, quello di vicesindaco metropolitano, è stato all’altezza dell’incarico affidatogli e ha offerto momenti costruttivi concreti. La sua campagna elettorale è fatta di grandi sogni e di concretezza, trasporti e viabilità ad esempio». Migliore ha poi concluso: «Vorrei lasciarvi con due considerazioni: la prima è ringraziare il mondo della scuola che ha deciso di sostenere Francesco e che in questi giorni si sono sobbarcati di un impegno importante, è solo grazie a loro che sarà possibile questa apertura». E infine l’appello al voto «vi chiedo un impegno concreto per votare Francesco: portate le persone a votare, non diamo per scontato nessun voto, dietro questo voto c’è un volto e una persona che si è impegnata tanto e merita la nostra fiducia». In supporto di Iovino anche Vincenzo Carbone, ex sindaco di Palma Campania e ora senatore della Repubblica «Quando vedo i giovani mettersi in campo sono orgoglioso e motivato a sostenerli – ha detto – Francesco è un ragazzo perbene, semplice e che ha sogni piccoli ma tutti realizzabili, senza promesse da libro dei sogni, guarda negli occhi i suoi interlocutori e per questo merita il nostro supporto, in Regione abbiamo bisogno di lui che ci rappresenta, che rappresenti ognuno di noi e le istanze di questo territorio». A chiudere la serata l’intervento del candidato alla regionali Francesco Iovino «Tutti mi conoscete e sapete bene che i miei sogni partono dal basso, dai cittadini, dal nostro territorio. Voglio citare Pertini per ricordarvi che serve un esercito di insegnanti per sconfiggere le illegalità e serve un esercito di persone perbene a costruire qualcosa di grande e importante per le nostre città che vada oltre le logiche amministrative. Ogni giorno sto battendo contro tutto quello che è discriminante, il mio appello costante a non fare mercato dei voti: qui abbiamo costruito uomini seri e persone serie, a servizio degli altri che chiedono solo fiducia in cambio. Prima di essere un candidato sono una persona a cui volete bene e se pensate che possa essere io la persona giusta votatemi anche perché il mio slogan è stato «io ti ascolto» perché insieme possiamo risolvere i problemi e costruire qualcosa che possa diventare la nostra identità, libera e vera». La serata si è conclusa con l’esibizione dell’artista Monica Sarnelli e il tutto nel pieno rispetto delle normative anti-covid.